WebSeo
Molte persone mi chiedono come fanno a capire quanto dovrebbero mangiare per raggiungere il...
WebSeo
2020-08-31 14:22:15
WebSeo logo

Blog

COS'E' IL TDEE?

Scopriamolo insieme!

Molte persone mi chiedono come fanno a capire quanto dovrebbero mangiare per raggiungere il proprio obiettivo (che sia mettere peso,perdere peso o mantenerlo).
Questa domanda ci viene posta molto spesso, specialmente da chi entra per la prima volta nello stile di vita del fitness o da chi è interessato a perdere peso.
La risposta a questa domanda è sempre la solita: “dipende…”.
Obiettivi diversi richiedono assunzioni di calorie diverse. Inoltre ogni persona è diversa. Anche se due persone hanno all’incirca la stessa età, sesso, altezza e peso e hanno una quantità simile di massa magra, potrebbero comunque avere esigenze caloriche molto diverse.
Non spaventatevi! Oggi scopriremo che cos'è il TDEE e da cosa è composto. Siete curiosi?

Partiamo dal dire che il TDEE è l'acronimo di Total Daily Energy Expenditure, in parole più semplici LA QUANTITA' TOTALE DI CALORIE BRUCIATE IN UNA GIORNATA.

Il tuo TDEE è determinato da quattro fattori chiave:
  1. Metabolismo basale (BMR)
  2. Effetto termico del cibo (TEF)
  3. Termogenesi dell’attività non esercizio (NEAT)
  4. Effetto termico dell’attività (esercizio) (TEA)
  • METABOLISMO BASALE: ovvero la quantità di kcal consumate a riposo dal nostro organismo per sopperire alle nostre funzioni vitali.
  • EFFETTO TERMICO DEL CIBO: ovvero le kcal spese dal nostro organismo per trasformare il cibo ingerito tramite l'alimentazione in energia.
  • NEAT: ovvero tutte quelle kcal che consumiamo semplicemente svolgendo la nostra vita (esclusa l'attività sportiva). Quindi più una persona è ATTIVA  e maggiore sarà il suo consumo calorico e questo gli permetterà di assumere più kcal tramite alimentazione.
  • EFFETTI TERMICO DELL'ATTIVITA' (TEA):  è il numero di calorie bruciate a seguito di esercizio fisico (di cui cardio, allenamento di resistenza, CrossFit, ecc.). Simile al NEAT, l’effetto termico dell’esercizio è molto variabile da persona a persona o anche da un giorno all’altro per la stessa persona, poiché l’intensità dell’allenamento, la durata dell’allenamento e la frequenza dell’allenamento influenzano l’effetto termico settimanale dell’attività .
Il tuo TDEE è la somma di questi quattro fattori, quindi per mettere i parametri sopra in un’equazione matematica per semplicità, ecco la formula per calcolare il TDEE:
TDEE = BMR + TEF + NEAT + TEA
Quando si sommano tutti questi numeri, si ottiene una stima del numero di calorie necessarie quotidianamente per mantenere il peso corrente.

Spero che questa prima parte introduttiva vi sia stata chiara e soprattutto utile; nel prossimo articolo vi spiegherò come calcolare il vostro TDEE tramite alcune formule. Quindi NON PERDETEVI IL PROSSIMO ARTICOLO!
Per altre curiosiosità su questo o su altri temi correlati, non esitate a contattarmi, sarò lieto di provare a risolvere i vostri dubbi!

ARTICOLI CORRELATI