WebSeo
La palestra erroneamente viene spesso considerata unicamente come un luogo dove preparare il...
WebSeo
2020-08-24 14:54:30
WebSeo logo

Blog

RIABILITAZIONE IN PALESTRA:

Un luogo dove prendersi cura di noi stessi!

La palestra erroneamente viene spesso considerata unicamente come un luogo dove preparare il fisico per la tanto sofferta prova costume; ma in realtà è un luogo spesso utilizzato per il recupero fisico e riabilitativo.
La palestra è molto consigliata dagli stessi medici,fisioterapisti... per il recupero della funzionalità articolare e l’armonia del nostro corpo.

La riabilitazione viene indicata infatti in caso di dolori articolari di varia natura,ad esempio posture sbagliate, contratture muscolari, instabilità articolare, traumi, sovraccarichi muscolari, interventi chirurgici...
E’ una fase fondamentale del percorso riabilitativo dopo l'intervento chirurgico, sia per una problematica degenerativa, sia per un trauma vero e proprio. Il percorso tiene conto del tipo di intervento, delle indicazioni del chirurgo e dai tempi di guarigione dei tessuti. Durante il trattamento la difficoltà degli esercizi e l’intensità di lavoro aumentano progressivamente, fino a raggiungere la funzionalità e il recupero della forza e per gli sportivi la ripresa del gesto atletico.

La riabilitazione inizialmente segue una fase specifica a carico di personale medico (fisioterapisti,ortopedici...); successivamente il cliente verrà affidato ad una palestra per svolgere la fase di recupero graduale dell'attività.
Questo compito è affidato ai Personal Trainer, tra cui il nostro Voltan Simone (nella foto impegnato a seguire un cliente nella corretta esecuzione dell'esercizio) che svolgeranno la fase di recupero funzionale per poter svolgere nuovamente gli esercizi nel modo più corretto possibile.

Per concludere la fase riabilitativa è fondamentale in quanto ci permette di poter tornare a svolgere correttamente le attività della vita quotidiana senza ricadute o possibili nuovi infortuni; per questo motivo affidatevi ad esperti nel settore, ne va della vostra salute!

ARTICOLI CORRELATI